Tecnica PRK

Laser ad Eccimeri - Tecnica PRK

E' la tecnica laser che venne utilizzata per prima e anche oggi conserva una sua assoluta validità.
E' utilizzata da un elevatissimo numero di chirurghi che la considerano una tecnica sicura ed efficace.
Ha il pregio di non indebolire la biomeccanica corneale e di non aver bisogno di ulteriori strumenti per praticare il taglio intrastromale(microcheratomi, laser a femtosecondi) che ovviamente introducono altre variabili ed altri rischi, oltre a costi aggiuntivi.
Non essendo praticato nessun taglio profondo, inoltre,non può presentare ovviamente nessuna patologia dell'interfaccia.
Come contropartita é una tecnica che determina un lieve dolore postoperatorio per circa 24-36 ore ed é di più lento recupero visivo.
Lo sviluppo di cicatrici corneali(haze postoperatorio)che un tempo limitava l'utilizzo di questa tecnica alle miopie lievi, oggi é estremamente raro, grazie allo sviluppo tecnologico dei laser di ultima generazione che effettuano ablazioni molto precise, lasciando superfici ben levigate,
ulteriormente migliorabili con la tecnica dello smoothing finale.
Inoltre la veloce riepitelizzazione postoperatoria consentita dall'uso di lenti a contatto terapeutiche ed i colliri antinfiammatori più recenti consentono di effettuare trattamenti fino a 10 diottrie di miopia e 5 di ipermetropia in assoluta sicurezza.
 

 

Ultime Richieste su PRK Ricevute al:  19/11/2017
 

 


Richiedi Informazioni agli Oculisti per PRK >>

 

Richiesta informazioni 

Voglio essere richiamato

Invia richiesta GRATIS

Newsletter